Cerca

Poverta': buoni pasto da consumare a casa

Cronaca

Roma 8 mag. -. (Adnkronos) - Pasti freschi, completi, a due euro e mezzo, per i bisognosi, da ritirare nel locale pubblico e consumare a casa, in famiglia. Il sindaco di Genova, Marta Vincenzi e Gregorio Fogliani, presidente della Qui! Foundation Onlus, costituita da Qui! Group che opera nel settore dei servizi alle aziende (5.000 clienti, tra cui Enel, Trenitalia, Posteitaliane) ed e' conosciuto ai piu' per l'erogazione di buoni pasto, nei giorni corsi hanno sottoscritto un accordo per la realizzazione del progetto ''Pasto Buono per tutta la famiglia'' a favore di chi si trova in condizioni di disagio economico.

Il progetto utilizza la rete, distribuita su tutto il territorio nazionale, e le tecnologie sviluppate per il business da Qui! Group, sulla base della legge detta del ''Buon samaritano'' che consente la raccolta e il recupero di piatti pronti e di alimenti freschi in perfetto stato di conservazione, che altrimenti verrebbero distrutti, per aiutare chi si trova in difficolta' economiche. Meno sprechi e piu' risorse per i piu' deboli. (Segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog