Cerca

Papa: non abbiate paura ad andare controcorrente per incontrare Gesu'

Cronaca

Venezia, 8 mag. - (Adnkronos) - "Amata Chiesa che sei in Venezia imita l'esempio di Zaccheo e vai oltre, supera e aiuta l'uomo di oggi a superarefgli ostacoli dell'individualismo, del relativismo, non lasciarti mai trarre verso il basso dalle mancanze che possono segnare le comunita' cristiane. Sforzati di vedere da vicino la persona di Cristo che ha detto 'Io sono la via , la verita' e la vita'. Come successore dell'Apostolo Pietro, visitando in questi giorni la vostra terra, ripeto a ciascuno di voi: non abbiate paura di andare contro corrente per incontrare Gesu', di puntare verso l'alto per incrociare il suo sguardo". Lo ha detto Benedetto XVI nell'assemblea per la chiusura della vita pastorale diocesana in basilica di San Marco.

"Nel 'logo' di questa mia visita pastorale e' rappresentata la scena di Marco che consegna il Vangelo a Pietro, tratta dal mosaico di questa basilica. Oggi simbolicamente vengo a riconsegnare il Vangelo a voi -ha sottolineato il Papa- figli spirituali di san Marco, per confermarvi nella fede e incoraggiarvi dinanzi alle sfide del mondo presente".

"Avanzate fiduciosi nel sentiero della nuova evangelizzazione, nel servizio amorevole dei poveri e nella testimonianza coraggiosa all'interno delle varie realta' sociali. Siate consapevoli -ha esortato il Pontefice- di essere portatori di messaggio che e' per ogni uomo e per tutto l'uomo, messaggio di fede, di speranza e di carita'". (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog