Cerca

Immigrati: i superstiti del barcone incagliato a Lampedusa, pensavamo di morire/Adnkronos (3)

Cronaca

(Adnkronos) - ''Ma in Libia era impossibile vivere - spiega - soprattutto per noi gente di colore. Cosi', appena quattro mesi dopo il suo arrivo ha deciso di tentare la sorte e andare via. ''Ho pagato 700 dinari libici - ha detto - e quattro giorni fa siamo partiti dalla Libia''.

''E' stato un viaggio terribile. Nessuno ci aveva detto che il mare sarebbe stato cosi' agitato ne' che il cibo e l'acua finissero cosi' presto'', ha aggiunto. Poi c'e' la testimonianza di Abdul Hamid, 22 anni, originario del Benin. Anche lui sostiene di avere versato agli organizzatori 700 dinari libici per lasciare la terra dio Gheddafi.

''Mi piacerebbe vivere ad Amburgo dove vive mio fratello -spiega- spero di riuscirci. Non volevo piu' vivere in Libia. Li' c'e' la guerra e rischiavo la vita tutti i giorni''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog