Cerca

Omicidio Rea: la soldatessa, io presa in giro da marito Melania

Cronaca

Roma, 8 mag. - (Adnkronos) - "Io mi sono sentita presa in giro da Salvatore perche' lui a me diceva certe cose e invece magari sono stata una delle tante". A parlare con i carabinieri e' Francesca, la 27enne soldatessa che ha ammesso di aver avuto una relazione con Salvatore Parolisi, il marito di Melania Rea, suo ex istruttore al Rav di Ascoli Piceno. Oggi 'Tgcom.it' pubblica ampi stralci delle dichiarazioni di Francesca agli inquirenti.

"In undici ore di interrogatorio in caserma a Lecce - si legge in una nota del Tgcom - la donna ripercorre la storia e nelle sue parole il dubbio di essere stata ingannata da Parolisi si mescola con il desiderio di difenderlo ancora".

C'e' anche un passaggio che riguarda i coltelli che le soldatesse sono solite regalare hai loro istruttori a fine corso. I carabinieri nei giorni scorsi hanno sequestrato tre lame in un'armeria di Ascoli: "Lui mi aveva pure raccontato che a volte e' successo che agli istruttori regalano un coltello, ma non a lui, ad altri istruttori, a lui mai".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog