Cerca

Immigrati: Save the Children, intervenire per evitare altre tragedie del mare (2)

Cronaca

(Adnkronos) - "Gli arrivi di profughi dalla Libia a Lampedusa sono sempre piu' intensi - sottolinea Save the Children - Ieri erano 1.034 le persone identificate presenti sull'isola tra cui 91 minori non accompagnati e 14 con familiari. Durante la giornata ci sono stati due sbarchi: nel primo sono arrivate 178 persone di cui 19 donne e 1 bambino accompagnato, mentre nella notte, sono arrivati circa 655 profughi di cui 82 donne e 16 bambini accompagnati, per un totale di 833 persone di cui 101 donne e 17 bambini".

"Ad essi si aggiungono i 798 arrivati nella notte, di cui 138 donne e 16 bambini, nonche' circa 500 tratti in salvo a seguito del naufragio sugli scogli - prosegue la nota - Anche tra loro sono numerose le donne, i bambini e gli adolescenti".

In queste ore gli operatori di Save the Children, che opera dal marzo 2008 sull'isola, in partnership con lo United Nations High Commissioner for Refugees (Unhcr), l' International Organization for Migration (Iom) e la Croce Rossa Italiana (Cri), e con il coordinamento del Ministero dell'Interno, nell'ambito del progetto Praesidium hanno partecipato alle operazioni di sbarco e accoglienza.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog