Cerca

Calcio: A Torino il ricordo di Orfeo Pianelli presidente dei granata

Cronaca

Torino, 8 mag. - (Adnkronos) - Luciano Orfeo Pianelli e' stato presidente del Toro per quasi 20 anni, dal 1963 al 1982: un lunghissimo idillio. Fu l'uomo che oso' sfidare la Juve, e la Fiat, facendo sognare i tifosi, ma anche un padre affettuoso per la famiglia e i suoi calciatori, nonche' l'artefice di un grande impero svanito negli anni '80.

Con Pianelli tutto sembrava realizzabile. Un giorno scelse di comprare il Toro e lo riporto' allo scudetto dopo 27 anni. Aveva fiuto per gli affari e per i calciatori. Chi indossava la maglia granata ritrovo' l'orgoglio di essere parte di una squadra temibile. Poi tutto cambio' rapidamente: Pianelli fu costretto a rinunciare prima al Toro, quindi all'azienda, e a trasferirsi in Costa Azzurra, dove mori' nel 2005.

Una metafora del calcio italiano, un esempio di imprenditoria calcistica, il cui ricordo e' sopravvissuto e ora raccontato in una biografia a lui dedicata, "Orfeo Pianelli. Il presidente del Toro campione" di Sabina Gonzatto, giornalista torinese, che sara' in libreria dal 12 maggio per le Edizioni Anordest. In occasione della presentazione del libro, oggi al centro incontri della Regione Piemonte, in Corso Stati Uniti 23, intervengono l'autrice, Giorgio Garbero Pianelli e il direttore editoriale di Anordest, Mario Tricarico. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog