Cerca

Consob: Vegas, nuove piattaforme e meno regole per quotazione medie imprese

Finanza

Milano, 9 mag. (Adnkronos) - Incentivare la quotazione delle medie imprese italiane in Borsa, riducendo gli 'scalini' di carattere normativo che frenano la crescita dimensionale delle imprese e creando nuove piattaforme riservate agli investitori professionali. Lo ha affermato Giuseppe Vegas, presidente della Consob, nel suo intervento all'incontro annuale con il mercato finanziario, in corso a Piazza Affari a Milano. Vegas ha ricordato che in Italia ''la creazione di piattaforme dedicate alle imprese di medie dimensioni ha avuto un successo limitato'', tanto che ''il confronto con l'esperienza estera e' schiacciante''. In questa prospettiva, ha continuato ''risulta indispensabile eliminare, o quanto meno ridurre, gli 'scalini' di carattere normativo che frenano la crescita dimensionale delle imprese

Per il presidente della Consob ''manca un mercato che agisca da canale di trasmissione e inneschi un circolo virtuoso tra crescita dell'economia locale e crescita nazionale, un mercato che selezioni le iniziative a piu' alta redditivita', accettando il fisiologico tasso di default che inevitabilmente caratterizza i progetti piu' innovativi e che puo' essere assorbito dal sistema attraverso un'adeguata diversificazione di portafoglio''. In questo senso ''una strada percorribile e' rappresentata dalla creazione di nuove piattaforme riservate agli investitori professionali, non assoggettate all'integrale applicazione della disciplina comunitaria prevista per i mercati accessibili ai piccoli risparmiatori''.

Vegas ha sottolineato che ''il sostegno alle medie imprese sembra doversi ricercare allora, non solo nell'articolazione degli obblighi legati allo status di societa' quotata in funzione della dimensione, ma anche, e soprattutto, nella rimozione delle strozzature dal lato dell'offerta''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog