Cerca

Consob: Vegas, complessita' regole puo' essere dannosa per tutela risparmiatori

Finanza

Milano, 9 mag. (Adnkronos) - "La complessita' delle regole non aiuta lo sviluppo del sistema finanziario e puo' risultare dannosa per la tutela del risparmiatore. E' necessario un sistema di norme chiare e di semplice applicazione supportato da un sistema sanzionatorio inflessibile". Lo ha affermato Giuseppe Vegas, presidente della Consob, nel suo intervento all'incontro annuale con il mercato finanziario, in corso a Piazza Affari a Milano. Vegas come epigrafe al testo del suo intervento ha scelto una citazione dagli 'Annales' dello storico latino Tacito: "Corruptissima re publica plurimae leges", in uno stato molto corrotto ci sono moltissime leggi.

Vegas ha citato l'esempio della disciplina sui prospetti informativi, che contengono "informazioni non adeguate rispetto alle esigenze conoscitive e alla cultura finanziaria media degli investitori al dettaglio". Per Vegas "la soluzione a questo problema va ricercata nella tendenziale semplificazione e standardizzazione dei documenti di tutte le categorie di prodotti consegnati ai risparmiatori".

Per il presidente della Consob "la semplificazione potrebbe inoltre rendere piu' attrattiva la nostra piazza finanziaria per gli emittenti che hanno gia' scelto, o intendano farlo, di quotarsi all'estero".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog