Cerca

Latina: sequestra e violenta donna per costringerla a prostituirsi, arrestato da polizia

Cronaca

Latina, 9 mag. - (Adnkronos) - Un 54enne di origine slava, Branko Nikolic, e' stato arrestato dalla squadra mobile di Latina con l'accusa di sequestro di persona, violenza sessuale, lesioni e minacce nei confronti di una cittadina romena per costringerla a prostituirsi. L'uomo e' stato rintracciato dagli agenti della squadra Mobile di Latina in un'abitazione di Aprilia.

Dalle indagini, coordinate dal sostituto procuratore Gregorio Capasso, e' emerso che il 54enne, a marzo scorso, dopo aver sequestrato la donna, l'ha portata in un'abitazione di Aprilia e ha tentato di violentarla. La vittima avrebbe opposto resistenza e sarebbe stata colpita con un pugno sulla fronte, poi sarebbe stata minacciata per costringerla a vendere droga e prostituirsi.

Una volta liberata la ragazza si e' rivolta alla polizia e ha raccontato tutto agli uomini della squadra mobile che, all'alba di questa mattina, hanno fatto irruzione nella nuova abitazione dell'uomo. Nikolic era gia' conosciuto alle forze dell'ordine, per numerosi precedenti penali. Secondo la ricostruzione della polizia, in passato avrebbe utilizzato almeno 10 alias diversi, riuscendo a sfuggire in piu' occasioni all'esecuzione di provvedimenti restrittivi della liberta' personale.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog