Cerca

Lavoro: Camusso, ridare cittadinanza ai giovani

Economia

Milano, 9 mag. (Adnkronos) - Sul fronte dell'occupazione "bisogna ridare ai giovani la cittadinanza invece di considerarli perenni adolescenti". A sostenerlo e' il segretario generale della Cgil Susanna Camusso, a margine di un convegno organizzato all'universita' Bicocca in occasione della Festa dell'Europa sui 'Cosa puo' fare l'Europa per i giovani'.

Secondo il segretario della Cgil: "c'e' un problema che riguarda il lavoro e la qualita' del lavoro. Bisogna smetterla di sostenere ad esempio che la fuga dei cervelli e' un fatto positivo e domandarsi come fare per evitare questo fenomeno".

"C'e' poi un altro versante su cui si potrebbero fare delle riforme che non costano come ad esempio quella che porti a ridurre le tipologie contrattuali rendendo la precarieta' molto piu' costosa cominciando a dare una prospettiva di stabilita'", ha concluso Camusso.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog