Cerca

Firenze: domani convegno su illustri viaggiatori europei dell'Ottocento

Cultura

Firenze, 9 mag. - (Adnkronos) - Firenze e gli illustri viaggiatori europei dell'Ottocento. Domani, martedi' 10 maggio, alle ore 16.30, presso il Gabinetto Vieusseux (Palazzo Strozzi, Sala Ferri), si terra' la tavola rotonda ''L'Europa del Gabinetto Scientifico Letterario di Giovan Pietro Vieusseux'', che si concentrera' sugli orientamenti della cultura europea di cui Giovan Pietro Vieusseux fu tramite in Italia nella prima meta' dell'Ottocento attraverso il suo Gabinetto, fondato a Firenze nel 1819.

Mettendo in luce la vastita' di interessi e di conoscenze maturati dal mercante di origine ginevrina nell'arco della sua vita e della sua attivita', verranno presentati ed anticipati alcuni dei temi oggetto di un importante convegno organizzato dal Centro Romantico del Gabinetto Vieusseux che si terra' alla fine del prossimo giugno: ''Giovan Pietro Vieusseux: pensare l'Italia guardando all'Europa'' (Palazzo Strozzi, Sala Ferri, 27-29 giugno 2011).

L'incontro di domani sara' coordinato da Maurizio Bossi, e attraverso gli interventi di Marco Manfredi, Mauro Moretti, Simonetta Soldani e Alessandro Volpi affrontera' alcuni dei principali aspetti del ruolo svolto da Vieusseux per favorire la maturazione di una moderna coscienza italiana ponendola in contatto con la piu' avanzata cultura europea ottocentesca. Particolare attenzione sara' rivolta ad alcuni dei fondamentali ambiti di tale impegno: dal rinnovamento del giornalismo e delle lettere italiane alla promozione della cultura scientifica, dallo sforzo rivolto alla costruzione di una storia nazionale fino all'importanza rivestita da Vieusseux nel favorire la circolazione nella penisola delle implicazioni sociali e morali del pensiero riformato europeo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog