Cerca

Imprese: Consob, societa' quotate italiane le piu' indebitate d'Europa (2)

Finanza

A Piazza Affari domina il modello di controllo 'solitario'

(Adnkronos) - E se sono molto indebitate, le societa' quotate a Piazza Affari sono caratterizzate anche da un modello di controllo 'solitario'. A fine 2010 quasi due societa' su tre risultavano controllate di diritto o di fatto da un unico azionista, titolare della maggioranza dei diritti di voto o in grado di esercitare un'influenza dominante sull'assemblea dei soci.

Sulle 271 societa' quotate a Piazza Affari sono 129 quelle controllate di diritto, pari al 20,6% della capitalizzazione complessiva. Le societa' controllate di fatto sono 49, per il 43,2% della capitalizzazione totale, e 53 quelle dominate da un accordo parasociale, per un peso del 12,1%. Il numero delle societa' a capitale diffuso, le cosiddette public company, sono invece 32, con una capitalizzazione pari al 20,7% del totale. Fra le cooperative a Piazza Affari si contano 8 societa', per il 3,4% della capitalizzazione.

Aumenta, anche se lievemente, il peso degli investitori istituzionali nell'azionariato delle societa' quotate. I dati della Consob mostrano un leggero incremento della percentuale delle societa' in cui sono presenti, passata dal 41% del 1998 al 44% del 2010. L'azionariato diffuso, invece, e' pari al 37% del capitale nel 2010, in linea con i valori degli ultimi anni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog