Cerca

Libri: esce ''Voglia di essere felici'', l'amore tra le prove piu' dure (2)

Cultura

(Adnkronos) - Durante questi nove mesi, ovviamente, Marina non puo' curarsi come avrebbe fatto se non fosse stata incinta, il peso e la mancanza di cure adeguate acuiscono i segni della sua malattia, ma Gemma nasce sana e bellissima, luce degli occhi dei suoi genitori e di tutti coloro che vogliono loro bene. Si puo' immaginare cosa deve essere stato il dolore di una mamma che non puo' stringere a se' la sua creatura, prenderla in braccio per timore di farla cadere perche' le sue braccia non hanno la forza di sostenerne il peso!

E Riccardo che, pur nella sua malattia, deve trovare in se' energie impensate per assistere la moglie ed accudire Gemma! Marina, insegnante alle elementari, non puo', con la morte nel cuore, riprendere a lavorare dopo la gravidanza: motivi di prudenza nei confronti dei suoi allievi (queste saranno le motivazioni dei suoi superiori) lo sconsigliano ed il Ministero non vuole concederle di diventare un'impiegata in telelavoro, per continuare a lavorare e mantenere una figlia e pagare un mutuo (di queste battaglie sono stata testimone diretta).

Anche se tutte le porte sembrano chiudersi e la sua vita destinata ad un progressivo annichilimento, Marina scopre, invece, dentro di se', risorse nuove e decide di scrivere un libro, dal titolo emblematico ''Voglia di essere felici'', in cui racconta la sua esperienza.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog