Cerca

Maltempo: indagine Swg-Anbi, straripamento fiumi prima paura dei veneti (2)

Cronaca

(Adnkronos) - I veneti sono anche tra coloro, che avvertono maggiormente il rischio idrogeologico, un pericolo, che e' percepito dal 47% degli italiani; disboscamento ed abusivismo edilizio ne sono indicati largamente come le prime cause.

Importante e' anche la percentuale dei residenti nel Veneto, che riconosce il ruolo dei consorzi di bonifica nella prevenzione degli eventi calamitosi: il 31% contro un dato nazionale del 23%; significativo e' il fatto che tale percentuale cresce laddove e' piu' forte la presenza degli enti consortili: davanti al Veneto, c'e' solo l'Emilia Romagna. D'altronde la costante manutenzione del territorio e' nettamente il principale provvedimento invocato dagli italiani (il 48% al Nord) per ridurre l'impatto di calamita', quali le alluvioni.(segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog