Cerca

Rifiuti: militari ripuliscono Monteruscello

Cronaca

Napoli, 9 mag. (Adnkronos) - Oltre 50 tonnellate di rifiuti sono stati prelevate a Monteruscello, una frazione di Pozzuoli (Napoli), dai militari impegnati nell'ambito dell'operazione 'Citta' pulita' iniziata tre giorni fa su decisione del presidente del Consiglio Silvio Berlusconi. I soldati hanno liberato strade nelle quali ormai era diventato quasi impossibile circolare ma anche marciapiedi dove ci sono scuole, chiese, edifici privati dove erano ostruiti gli ingressi.

Da venerdi' sono tornati all'opera per la terza volta per fronteggiare l'emergenza rifiuti a Napoli 160 soldati del 21° reggimento guastatori del Genio di Caserta, coordinati dal secondo comando forze di difesa (Fod) diretto dal generale Vincenzo Lops. Mentre per oggi i lavoro dei soldati a Monteruscello e' terminato, e' in corso di definizione ad opera della Regione Campania e delle amministrazioni locali il piano per a raccolta dei rifiuti straordinaria.

Nei primi due giorni i militari hanno eseguito decine di ricognizioni per individuare le aree ove c'e' maggiore urgenza di prelievi straordinari. Si tratta di una ventina di zone situate nelle cinque citta' dove l'emergenza e' piu' forte: Napoli, Quarto, Casoria, Melito e Pozzuoli. Spettera' alle amministrazioni locali individuare siti dove sversare i rifiuti che verranno prelevati dai soldati del genio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog