Cerca

AnsaldoBreda: Pd Toscana, impegni precisi per sviluppo industria ferroviaria (2)

Economia

(Adnkronos) - Un punto centrale della mozione e' rappresentato dalla situazione dello stabilimento pistoiese di AnsaldoBreda, ''azienda storicamente capofila dell'indotto produttivo, locale e non solo'' che ''si e' affermata nel mondo per le sue molteplici e diversificate produzioni di metropolitane, treni e tram'' ma che ''negli ultimi anni ha incontrato rilevanti difficolta' di gestione delle relative commesse, anche a causa di scelte aziendali non calibrate sulla effettiva capacita' produttiva, comportando quindi ritardi e conseguenti penali, tanto da registrare un consistente disavanzo ripetutamente ripianato dall'azionista di riferimento''.

Per Bugli, Bini e Venturi ''e' apprezzabile lo sforzo finanziario compiuto da Finmeccanica nell'assicurare le attivita' aziendali'' ma tale sforzo non appare ''inserito all'interno di un chiaro impegno volto ad assumere il settore dei trasporti su rotaia come un comparto strategico nell'ambito delle proprie produzioni''.

E ora, dopo l'assegnazione dei lavori per la costruzione dei 50 nuovi treni dell'Alta velocita', non bisognera' perdere questa importante opportunita': ''una sfida progettuale produttiva e finanziaria destinata a incidere in modo determinante sulle prospettive future non solo dell'azienda ma anche del sistema industriale regionale e nazionale, dal quale possono trarre positivo impulso l'insieme delle imprese dell'indotto''. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog