Cerca

Torino: week end 'sicuro' per Raduno Alpini e Giro d'Italia

Cronaca

Torino, 9 mag. - (Adnkronos) - Un fine settimana sostanzialmente "sicuro" quello che e' appena terminato e che ha visto Torino invasa per l'Adunata Nazionale degli Alpini e per la partenza del Giro d'Italia. In questi tre giorni le chiamate al 112 sono state oltre 4000, ma nessuna per casi gravi. Sono invece 31 gli arresti effettuati dai Carabinieri a Torino e provincia per rapina, furti, estorsioni, clonazione di carte di credito e violazione delle leggi sull'immigrazione. Tra questi, anche una banda di tre rumeni responsabile di alcuni furti di rame. La banda e' stata catturata a Settimo Torinese dopo un lungo inseguimento con i carabinieri.

Particolare attenzione e' stata dedicata al fenomeno della clonazione delle carte di credito: per prevenire truffe ai danni di turisti italiani e stranieri presenti in citta', decine di sportelli bancomat sono stati monitorati e controllati. I carabinieri della Compagnia di Mirafiori hanno denunciato due romeni arrivati da Milano per installare dieci ''skimmer'' a bancomat del centro di Torino. I due volevano installare le apparecchiature per doppiare le carte di credito in concomitanza con l'inizio dei festeggiamenti e avrebbero smontato i loro congegni alla fine della festa. La notte scorsa poi, e' stato arrestato dai carabinieri della Compagnia San Carlo un romeno di 49 anni, ubriaco, per aver danneggiato la vetrata della Regione Piemonte di Piazza Castello.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog