Cerca

Roma: Bille', sentenza ristabilisce verita' dopo sei anni di gogna mediatica (2)

Cronaca

(Adnkronos) - ''Qualcuno - aggiunge Bille' - di questo dovra' rendere conto perche' la gogna mediatica a cui sono stato sottoposto per cosi' lungo tempo e' di inconcepibile gravita'''.

''Sono stato altresi' condannato, come semplice cittadino, quale presunto intermediario di una presunta corruzione'', sottolinea poi l'ex presidente di Confcommercio, che e' stato condannato per corruzione in merito all'attivita' di mediazione che avrebbe svolto, ''da comune cittadino'' appunto, nell'ambito della progettata vendita del patrimonio immobiliare dell'Enasarco. ''Mi appresto ad appellare la sentenza, dopo averne letto le motivazioni, pur consapevole che il reato e' di assai prossima prescrizione'', conclude Bille'.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog