Cerca

Gb: caso Maddie, interrogati da polizia due pedofili scozzesi

Esteri

Londra, 9 mag. (Adnkronos) - A quattro anni dalla scomparsa nel nulla in Portogallo della piccola Maddie McCann, Scotland Yard ha interrogato due pedofili scozzesi attualmente detenuti.

Lo riferisce il 'Daily Mail' spiegando che i due, Charles O'Neill e William Lauchlan, sono stati condannati l'anno scorso a 30 e 26 anni di reclusione. La coppia di pedofili nel maggio del 2007 si trovava nel sud del Portogallo e uno dei due corrisponderebbe alla descrizione di un uomo sospetto, raccolta nelle vicinanze del luogo del rapimento della bimba di quattro anni, scomparsa a Praia da Luz, in Algarve, la sera del 3 maggio del 2007.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog