Cerca

Vicenza: Guardia Finanza porta a conclusione operazione 'pugno di ferro' (2)

Cronaca

0

(Adnkronos) - Il materiale ferroso, costituito perlopiu' da scarti di lavorazione, rottami ferrosi e dismissioni industriali provenienti da diversi canali, veniva recuperato e ceduto in nero dai cosiddetti ''rottamai'', senza l'emissione di regolare documentazione fiscale, a grosse aziende che rivendevano successivamente il materiale a numerose acciaierie e fonderie per la realizzazione del prodotto finale.

Le aziende provvedevano a regolarizzare gli acquisti in nero appoggiandosi all'opera dell'organizzazione criminale che, dotata di una vera e propria filiera di societa' fittizie, curava la predisposizione di falsa documentazione, sia in materia fiscale che in materia ambientale. (segue)

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media