Cerca

Vicenza: Guardia Finanza porta a conclusione operazione 'pugno di ferro'

Cronaca

Vicenza, 9 mag. - (Adnkronos) - Si e' conclusa l'operazione ''Pugno di Ferro'', una complessa indagine, iniziata nel 2008 e condotta dai Finanzieri della Compagnia di Bassano del Grappa e della Tenenza di Thiene (Vi), che ha consentito di portare alla luce una consorteria criminale dedita alla illecita commercializzazione di materiali ferrosi e plastici.

Sfruttando il meccanismo dell'interposizione fittizia di imprese cartiere localizzate in Italia e all'estero e avvalendosi di false fatturazioni, l'associazione a delinquere consentiva ad altre imprese di abbattere il reddito con l'inscrizione in bilancio di costi fittizi e di costituire ingentissime scorte di denaro per acquisti in nero.

Nell'aprile del 2009 i Finanzieri, coordinati da Giovanni Falcone e successivamente da Barbara De Munari della Procura della Repubblica di Vicenza, hanno eseguito su tutto il territorio nazionale ed in Austria oltre 180 perquisizioni e 20 provvedimenti di arresto. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog