Cerca

Ue: Frattini, raggiungere adesione Croazia nel 2012

Esteri

Firenze, 9 mag. - (Adnkronos) - L'adesione della Croazia all'Unione europea non puo' essere rinviata e deve avvenire, come previsto, nel 2012. E' quanto ha sostenuto il ministro degli Esteri Franco Frattini parlando a Firenze, nel Salone dei Cinquecento, alla conferenza europea "The State of the Union", organizzata dall'Istituto Universitario Europeo nell'ambito del festival d'Europa.

"E' urgente una riflessione per non perdere quel ruolo, quella centralita' -ha sottolineato Frattini- che l'Unione europea si e' riservata in passato, in scenari come i Balcani, dove lungimiranza e strategie ci sono state". Quel ruolo, ha precisato Frattini, senza "quella riflessione necessaria", "inevitabilmente si ridurrebbe a vantaggio di altri partner se le democrazie, per colpa dell'egoismo e dei localismi, rallentassero l'adesione della Croazia nel 2012. In quest'ambito occorre rilanciare con forza il ruolo politico dell'Europa".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog