Cerca

Mafia: legale, Lombardo rinuncia ad interrogatorio inchiesta Iblis

Cronaca

Catania, 9 mag. - (Adnkronos) - L'avvocato Guido Ziccone, uno dei legali del presidente della Regione siciliana Raffaele Lombardo, ha reso noto che il governatore ha rinunciato all'interrogatorio che, come previsto dalla legge, avrebbe potuto rendere alla chiusura delle indagini nell'ambito dell'inchiesta della Procura di Catania denominata 'Iblis' che lo ha indagato per l'ipotesi di concorso esterno in associazione mafiosa.

L'avv. Ziccone ha depositato al palazzo di giustizia due memorie difensive. Il legale ha inoltre spiegato che la decisione di rinunciare all'interrogatorio e' stata presa poiche' sono state ritenute gia' esaurienti le dichiarazioni spontanee fatte nei mesi scorsi da Lombardo sia alla Procura di Catania che a quella di Palermo. Sono stati, inoltre, ritenuti esaurienti anche i chiarimenti forniti dallo stesso Lombardo in una conferenza stampa la cui trascrizione e' stata inserita nelle memorie difensive.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog