Cerca

Roma: scienziati Ingv, l'11 non atteso terremoto devastante

Cronaca

Roma, 9 mag. (Adnkronos)- "A Roma per l'11 maggio non ci aspettiamo nessun terremoto cosi' forte e devastante come paventato in queste ultime settimane". Ad affermarlo sono i sismologi dell'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (Ingv) Alessandro Amato, geologo e dirigente di ricerca, Giulio Selvaggi, Direttore del centro nazionale Terremoti dell'Ingv, responsabile del monitoraggio dei terremoti in Italia, e Concetta Nostro, che, con lo psicologo dell'Ingv Massimo Crescimbeni, hanno fatto chiarezza, nel corso di una conferenza stampa oggi a Roma, sul tam-tam che da giorni imperversa sul web che la Capitale possa essere colpita, mercoledi' prossimo, da un terremoto di proporzioni devastanti.

L'allarme, lanciato sul web e basato su una presunta, oggi smentita, predizione che sarebbe stata fatta anni fa dallo studioso autodidatta di terremoti Raffale Bendandi, morto nel 1979, ha fatto il giro del web. "I terremoti -hanno ribadito gli scienziati dell'Ingv- non si possono prevedere. Si puo' sapere dove possono avvenire ma non quando si verificano". Ma Roma e' a rischio sismico? "Tutta l'Italia e' a rischio sismico. Roma, pero', si trova ai margini della zona a maggiore sismicita' della penisola e, quindi, ha una pericolosita' sismica modesta" hanno spiegato Amato e Selvaggi.

A parte piccoli terremoti locali molto rari, hanno sottolineato gli esperti dell'Ingv, Roma risente dei terremoti dell'Appennino centrale e di quelli dei Colli Albani, che sono meno forti. Quelli dell'Abruzzo vengono spesso avvertiti a Roma e, nei secoli passati, alcuni terremoti molto forti procurarono danni anche nella Capitale. "Se una parte del Colosseo e' mancante -hanno ricordato- e' perche' e' crollata a causa di un terremoto in epoca tardo-romana". La probabilita' che avvenga un forte terremoto in Italia centrale in un qualunque giorno dell'anno, secondo i sismologi dell'Ingv, "e' bassa ma non e' nulla. E questo vale anche se ci riferiamo all'11 maggio prossimo". (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog