Cerca

Ocse: Italia, privatizzazione fornitura acqua potrebbe non essere una garanzia

Economia

Milano, 9 mag. (Adnkronos) - Per il servizio di fornitura di acqua e di gestione dei rifiuti la privatizzazione ''potrebbe non essere di per se' una garanzia. E' uno degli aspetti evidenziati nel rapporto Italia 2011 dell'Ocse. Il rapporto sottolinea che in Italia ''una questione fondamentale nel settore della gestione dei rifiuti urbani e della erogazione d'acqua e' che molte aziende di servizio pubblico erano, o sono tuttora, societa' pubbliche o dipartimenti dipendenti da amministrazioni comunali. Sara'' difficile conseguire obitettivi economici e ambientali fino a quando non si affronteranno i conflitti di interesse''.

Secondo l'Ocse, sono ''necessarie regole basate sulle condizioni del libero mercato, che possono richiedere la piena privatizzazione degli enti di gestione dei rifiuti e della fornitura di acqua. La stessa privatizzazione potrebbe non essere di per se' una garanzia''. In ogni caso la proprieta' privata di questi monopoli locali ''richiederebbe a sua volta un'autorita' di autoregolamentazione nazionale autonomia e forte''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog