Cerca

Cinema: Venezia affila le armi, verso il Lido Madonna, Cronenberg e Vasco/Adnkronos (5)

Spettacolo

(Adnkronos) - In odor di laguna potrebbe esserci anche il primo lungomtraggio di Daniele Cipri' senza Franco Maresco. Il film intitolato, 'E' stato il figlio', e' tratto dall'omonimo romanzo di Roberto Alajmo ed e' stato sceneggiato da Cipri insieme a Massimo Gaudioso. Interpretato da Toni Servillo e dall'attore cileno Alfredo Castro (gia' protagonista di 'Post mortem'), racconta la storia della famiglia Ciraulo, che vive in poverta' nel quartiere Zen di Palermo e che viene traumatizzata dalla morte della figlia piu' piccola, vittima di un proiettile vacante durante una sparatoria criminale.

Tra i papabili veneziani c'e' anche il primo lungometraggio di Pippo Mezzapesa, 'Il paese delle spose infelici', liberamente ispirato al romanzo omonimo di Mario Desiati (Mondadori 2010). Nel cast Aylin Prandi (vista in 'Gianni e le donne'), Rolando Ravello, Teresa Saponangelo, Nicola Rignanese, Valentina Carnelutti e Antonio Gerardi.

In tempo per Venezia sara' pronto anche il nuovo film di Marco Bechis, "Il sorriso del capo", documentario di montaggio sul consenso dal fasciamo al dopoguerra, realizzato in gran parte con materiali dell'Istituto Luce. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog