Cerca

Immigrati: Pd, Regione Veneto rimborsi i comuni

Cronaca

Venezia 9 mag. - (Adnkronos) - ''L'accoglienza dei minori stranieri obbliga i Comuni ad esborsi economici straordinari che mettono in seria difficolta' i bilanci gia' fortemente penalizzati dalla carenza di risorse trasferite dallo Stato. Per questo motivo chiediamo alla Regione Veneto se intende intervenire non solo per sostenere le amministrazioni locali nel loro delicato compito ma anche per accelerare le procedure di rimborso delle spese sostenute dai Comuni''. L'interrogativo e' stato sollevato, con un'interrogazione alla Giunta veneta, dai consiglieri regionali del Pd Claudio Sinigaglia e Piero Ruzzante.

I due esponenti del Pd ricordano come ''il Governo si e' impegnato ad individuare risorse stabili a sostegno dei Comuni, che devono assicurare la collocazione in luoghi protetti dei minori stranieri non accompagnati, oltre alla tutela del loro diritto all'istruzione e all'assistenza sanitaria''. ''Alcuni Comuni del Veneto, come ad esempio quello di Padova, - osservano - hanno gia' dato accoglienza a numerosi cittadini stranieri in fuga dai Paesi del Nord Africa, tra cui 10 minori non accompagnati, sostenendo un costo giornaliero pro capite di 60 euro, con costi su base annua superano quindi i 210 mila euro''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog