Cerca

Cinema: il regista Ettore Scola compie 80 anni (4)

Spettacolo

(Adnkronos) - Nel 1995 Scola torna alla commedia dirigendo Alberto Sordi ne Il romanzo di un giovane povero (Premio come migliore attrice a Isabella Ferrari al Festival di Venezia). Nel film La cena (1998, Nastro d'argento al complesso degli attori), il regista racconta dell'Italia degli ultimi anni Novanta.

Nel 2000 firma la regia di Concorrenza sleale ambientato a Roma nel 1938, con Diego Abatantuono e Sergio Castellitto, e nel 2003 Gente di Roma, omaggio alla Capitale attraverso un mosaico di immagini, personaggi e storie. L'ultima sua opera e' il documentario dedicato a Sergio Amidei. Ritratto di uno scrittore di cinema. Pochi giorni fa, appunto, ha ricevuto il David alla carriera della 55ma edizione dei Premi David di Donatello.

Domani la Casa del Cinema di Roma lo festeggera' con la proiezione de La famiglia (ore 16), il cortometraggio 43-97 (ore 20.30) e Io la conoscevo bene diretto da Pietrangeli e co-sceneggiato da Scola.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog