Cerca

Rifiuti: Pedica (Idv), da Alemanno e Polverini solita operazione d'immagine

Cronaca

Roma, 9 mag. - (Adnkronos) - "Le dichiarazione sulla fine dell'emergenza rifiuti da parte sia del sindaco che della presidente della regione Lazio, sarebbero anche ridicole se non fossero lo specchio dell'ipocrisia con cui questa citta' viene amministrata". Lo ha dichiarato il senatore dell'Italia dei Valori Stefano Pedica.

"Alemanno e la Polverini proclamano ai cittadini romani come se essi fossero ciechi ed anosmici. Tutti abbiamo gli occhi per vedere ed il naso per sentire: Roma non e' pulita. Questa volta - continua Pedica - la vergogna non e' richiusa in qualche cassetto blindato, le strade della capitale parlano da sole e raccontano la verita' di una regione e di un comune che non hanno una sola soluzione per affrontare l'emergenza rifiuti".

"Alcune strade sono state ripulite, la solita operazione d'immagine, - conclude Pedica - ma in molti quartieri di Roma il problema persiste. La Polverini ha cominciato la sua campagna elettorale strumentalizzando la vicenda ed Alemanno, che aveva fatto la stessa cosa tre anni fa, tiene il punto per tutelare il socio Panzironi".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog