Cerca

Nucleare: Fini, da Berlusconi manca volonta' di guidare

Politica

Milano, 9 mag. - (Adnkronos) - "Quando si arriva a dire, come ha detto il nostro presidente del Consiglio: ' il referendum sul nucleare non lo facciamo perche' ho visto nell'ultimo sondaggio ci sarebbe una crescente espressione popolare maggioritaria contro', si e' in presenza di un attegimento che dimostra che non si ha la volontaa' di guidare ma si ha l'obiettivo primario di seguire perche' nello stesso momento in cui segui la corrente, segui la maggioranza, continui ad avere quel consenso che ti permette poi di essere appunto maggioranza". E' quanto sostiene il presidente della Camera, Gianfranco Fini, a Milano per presentare il suo libro 'L'Italia che vorrei'.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog