Cerca

Quirinale: D'Alema, Berlusconi gia' difficile da sopportare come premier

Politica

Napoli, 9 mag - (Adnkronos) - "Ritengo sia gia' difficile accettare Berlusconi come capo del Governo". Cosi' Massimo D'Alema risponde ai giornalisti che gli chiedono un parere sulla possibilita' che il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi diventi Capo dello Stato.

"Il Presidente della Repubblica - aggiunge D'Alema - dovrebbe rappresentare tutti gli italiani, e soprattutto dovrebbe rappresentare la dignita' delle istituzioni. Non mi pare che Berlusconi sia nelle condizioni di rappresentare questi due valori: unita' del Paese e dignita' delle istituzioni".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog