Cerca

Amministrative: 10 candidati sindaco in corsa a Trieste (5)

Politica

(Adnkronos) - Bandelli si picca di condurre una campagna porta a porta che definisce ''da prima repubblica'', con pochi soldi e ''senza gazebo''. Il candidato dice di puntare ''all'elettorato di centrodestra deluso dall'implosione del Pdl''. ''Punto - spiega - a una trasversalita' nel voto che e' quella di raccogliere anche gli scontenti, soprattutto i centristi''. Bandelli guarda ai delusi dalla ''diaspora da una parte del Pd, a quello che resta del Fli e soprattutto agli indecisi che dicono che voteranno solo se convinti da una persona''.

Tra i candidati, c'e' l'outsider Uberto Fortuna Drossi (Trieste Citta' Metropolitana). Non si considera ne' di destra ne' di sinistra, bensi' un liberale e non un liberista con un passato da radicale che non rinnega e si dice "libero dai partiti". "Nei sondaggi - spiega - risulto da ambo le parti e quindi mi considero quasi di centro" e questo accade perche' "in alcuni temi sono a destra e in altri a sinistra... Oggi centro destra e centro sinistra - prosegue - sono solo due luoghi geografici".

Il suo programma contempla la costituzione della citta' metropolitana, prevista dalla Regione a statuto speciale. Punta a cultura e arte per attrarre il turismo, a una industria ad alta tecnologia ed emissioni zero e piu' attenzione nei confronti dei "meno fortunati". Piace alla media e alta borghesia e giura che per l'eventuale ballottaggio non si apparentera' con nessuno.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog