Cerca

Ciclismo: ministro belga, sotto choc per Weylandt

Sport

Bruxelles, 9 mag. (Adnkronos/Aki) - "Profondamente sotto choc". E' la reazione del ministro fiammingo allo sport Philippe Muyters alla notizia della morte del ciclista ventiseienne Wouter Weylandt durante la terza tappa del Giro d'Italia.

"Non ci sono parole per una situazione del genere", ha aggiunto il ministro, che ha rivolto le sue condoglianze alla famiglia, agli amici e alla squadra dell'atleta, la Leopard Track.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog