Cerca

Milano: Bobo Craxi, su Pisapia Stefania ha detto una sciocchezza

Politica

Milano, 9 mag. - (Adnkronos) - "Mia sorella Stefania, membro del Governo Scilipoti, ha nuovamente detto una sciocchezza: Giuliano Pisapia e' un fior di garantista, altro che candidato della Boccassini e della Procura. Il livore pro-berlusconiano puo' rendere ciechi e portare a negare un'evidenza". Lo dichiara in una nota Bobo Craxi, in questi giorni a Milano a sostegno di Roberto Biscardini, candidato socialista indipendente nelle liste del Partito democratico. "Casomai - prosegue Bobo Craxi - e' il vicesindaco De Corato il noto fiancheggiatore delle procure ai tempi di Mani Pulite. Ma purtroppo, tutto questo Stefania non lo sa e non puo' saperlo''.

Per Bobo Craxi ''la Milano socialista e riformista, questa volta, senza alcuna esitazione, non votera' per il sindaco Moratti, a causa dello scellerato cedimento al leghismo padano. C'e' bisogno di un cambiamento - ha aggiunto - per avviare un percorso amministrativo diverso nella citta' che ospitera' l'Expo del 2015 (Craxi, in veste di sottosegretario agli Affari Esteri, fu uno dei protagonisti della vittoria di Milano nel 2008, ndr). A pressappochismo ed egoismo bisogna sostituire l'antica cultura riformista, che oggi puo' solo rivivere nel centro-sinistra".

"In questo senso - conclude Craxi - Biscardini puo' ben rappresentare passato e presente della tradizione socialista. La Moratti non si deve preoccupare, perche' della via Craxi a Milano non se ne dovra' occupare lei. La sua posizione ormai e' chiara: 'Finche' ci sono io, sulla questione via Craxi potro' continuare a prendere in giro parenti e socialisti'. E, infatti, questi ultimi non la voteranno".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog