Cerca

Design: Cosmit rinnova accordo con Fiera Milano fino al 2032

Economia

Milano, 9 mag. - (Adnkronos) - FederlegnoArredo, che rappresenta il primo cliente di Fiera Milano in termini di metri quadri occupati, rinnova la partnership con il quartiere milanese. A pochi giorni dalla chiusura del Salone del Mobile infatti, archiviati i festeggiamenti per i 50 anni della manifestazione cresciuta nei padiglioni della Fiera in citta' prima e a Rho poi, Cosmit sottoscrive con Fiera Milano un accordo che prevede la proroga del contratto in essere per l'occupazione degli spazi del quartiere progettato dall'architetto Fuksas fino al 2032.

"L'accordo sottoscritto - commenta il presidente di Cosmit Carlo Guglielmi - rappresenta un'importante tappa nella storia dei Saloni. Il Salone del Mobile e' nato a Milano in Fiera ed e' forte il legame con la Societa' che affitta gli spazi e gestisce alcuni servizi agli espositori. Per questo il Salone in questi 50 anni e' cresciuto insieme alla Fiera, di anno in anno, occupando sempre piu' metri quadrati e stimolando il quartiere ad essere sempre piu' competitivo nello scenario internazionale. E il contributo che Cosmit ha dato anche nella fase di costruzione del nuovo quartiere con lungimirante visione verso lo sviluppo dei servizi fieristici e' esempio della sinergia operativa con la struttura della Fiera. Ora guardiamo al futuro con maggiore tranquillita' e una vasta prospettiva di crescita".

"Una firma molto importante - sottolinea l'amministratore delegato di FederlegnoArredo Giovanni De Ponti - quella di oggi per tutta la Federazione, che offre garanzie di continuita' ma soprattutto per il dialogo aperto con Fiera Milano. Riconosciamo nella Fiera oggi, come sempre e' stato, un partner strategico per la nostra associazione al servizio delle nostre imprese associate. La firma dell'accordo puo' essere preludio di nuovi possibili sviluppi di collaborazione a rafforzamento del nostro rapporto con la Spa e della importanza strategica del quartiere di Milano per il consolidamento e la crescita delle nostre mifestazioni".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog