Cerca

Abruzzo: prevista per 13 giugno sentenza per Pace

Cronaca

Pescara, 9 mag. (Adnkronos) - La decisione del gup di Pescara, Angelo Zaccagnini, sull'ex presidente della regione Abruzzo Giovanni Pace (Pdl) e' prevista per il prossimo 13 giugno. Nell'ambito dello stesso procedimento che riguarda un filone della sanitopoli abruzzese, sono coinvolti anche l'ex vicepresidente della Fira (la finanziaria regionale), Vincenzo Trozzi e l'avv. Pietro Anello. Tutti e tre gli imputati hanno chiesto di essere giudicati con il rito abbreviato.

Pace e Trozzi debbono rispondere di associazione per delinquere, concussione e tentata concussione; Anello per associazione per delinquere, abuso in atti di ufficio, concorso in truffa e corruzione. Nella precedente udienza l'accusa ha chiesto 4 anni per Pace e Trozzi e 3 anni e 6 mesi per Anello.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog