Cerca

Tav: Sacconi, rinvio ora sarebbe letale

Economia

Torino, 9 mag. - (Adnkronos) - Un rinvio della Tav "sarebbe letale, una perdita di opportunita'". Lo ha detto il ministro del Lavoro, Maurizio Sacconi a Torino per sostenere il candidato sindaco del centrodestra, Michele Coppola ha ricordato che "e' fondamentale per lo sviluppo delle infrastrutture che si realizzino assi di comunicazione".

"Da parte nostra non c'e' ambiguita', siamo chiari ed inequivoci, mentre nella sinistra c'e' una gamma di colori che va dalla contrarieta' spinta all'incertezza in un tempo in cui invece servono posizioni determinate. Soprattutto -ha concluso- la sinistra ritiene di non avere alcun confine a sinistra e percio' quasi sempre condizionata dalle componenti piu' estreme e radicali che decidono per tutti mentre questo territorio ha bisogno di una linea non ambigua".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog