Cerca

Quirinale: Casini, Berlusconi non sarebbe persona giusta

Politica

Bologna, 9 mag. - (Adnkronos) - "Io credo che non sarebbe la persona giusta al posto giusto, perche' chi divide il Paese, difficilmente puo' unificarlo e il presidente della Repubblica deve unificare gli italiani e non dividerli". Cosi' il leader dell'Udc Pier Ferdinando Casini risponde, a Bologna, ai cronisti che gli chiedevano un commento circa le parole del presidente della Camera Gianfranco Fini, secondo il quale il premier Silvio Berlusconi "non andra' mai al Quirinale".

"Il mai in politica..." prosegue Casini lasciando intendere che non si puo' mai dire. "Dipende se ci sara' la maggioranza in Parlamento -sottolinea l'ex presidente della Camera- non dipende certamente dalla nostra volonta'".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog