Cerca

Siria, colonne di tank dirette verso Hama. Proteste nella notte a Damasco, arresti

Esteri

Damasco, 10 mag. (Adnkronos/Aki) - Colonne di carri armati si stanno dirigendo in queste ore verso Hama, città della Siria occidentale teatro nei giorni scorsi di violente proteste anti-governative. Lo ha riferito l'inviato a Damasco dell'emittente 'Bbc', che ha anche confermato la notizia degli arresti di alcuni attivisti dell'opposizione avvenuti durante le proteste di stanotte nella capitale.

Attivisti sono finiti in manette anche a Homs e nella città costiera di Banias, dove l'esercito mantiene l'assedio. Oggi, intanto, l'opposizione torna a sfidare il presidente, Bashar al-Assad. Alcuni gruppi hanno convocato una nuova giornata di proteste contro il governo, stando a quanto ha riportato la tv satellitare 'al-Arabiya'.

Sempre l'emittente di Dubai ha reso noto, inoltre, che in queste ore i carri armati dell'esercito sono entrati ad al-Muaamadia, un quartiere periferico di Damasco dopo che nella notte alcune centinaia di manifestanti hanno sfilato per le vie del centro della capitale chiedendo la fine dell'assedio dell'esercito imposto in quelle città, come Daraa e Banias, dove la rivolta contro il governo è stata particolarmente violenta.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog