Cerca

Costituzione: Fini, neanche Parlamento puo' agire senza rispettarla

Politica

Bari, 10 mag. - (Adnkronos) - "Non esiste nemmeno da parte del Parlamento la possibilita' di agire senza rispettare la Costituzione. Questo vale anche per la magistratura, il governo e persino per il presidente della Repubblica". Lo ha detto il presidente della Camera, Gianfranco Fini, intervenendo a Mola di Bari dove ha parlato nella parrocchia del Sacro Cuore a una platea di giovani.

Rispondendo a una domanda Fini ha detto che "una democrazia si basa sull'equilibrio dei poteri fondamentali: esecutivo, giudiziario e legislativo. Se si da' corso a modifiche di questo equilibrio si altera l'assetto equilibrato della democrazia che e' anche pilastro della liberta'. I tre poteri - ha continuato Fini - devono essere in equilibrio. Il Parlamento, ad esempio, non puo' fare leggi in ragione della maggioranza di quel momento. Per questo c'e' la Corte Costituzionale. Non esiste la possibilita' di agire senza rispettare la divisione dei poteri. Non esiste nessuna carica che possa fare tutto senza rispondere del suo operato ad altri". Per questo, ha continuato Fini esistono "i pesi e i contrappesi".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog