Cerca

Ferrovie: macchinista treno deragliato, gia' trovati pezzi ferro su binari

Cronaca

Viterbo, 10 mag. - (Adnkronos) - "Se qualcuno ha messo il bullone in quel punto apposta, sapeva dove. Quel bullone e' stato posizionato a regola d'arte: sul raggio alto della curva, quello in cui il treno spinge di piu' e l'effetto e' maggiore''. Lo dice Claudio Pomizza, il macchinista del treno deragliato a Soriano sulla linea Viterbo-Roma sabato scorso, sottolineando che ''non e' certo la prima volta che rinveniamo pezzi di ferro o sassi sui binari''.

"Ricordo un forte boato e il gesto istintivo di tirare il freno alettro-pneumatico - continua - Poteva essere una strage. Mercoledi' rilascero' la mia deposizione ai carabinieri, sara' la magistratura a fare luce sull'accaduto. Non so se e' stata una bravata, ma se quel bullone fosse stato su un viadotto o su un ponte poteva essere una tragedia".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog