Cerca

Roma: non vuole farlo salire su suo taxi e lo aggredisce

Cronaca

Roma, 10 mag. - (Adnkronos) - ''Gli ho chiesto di salire sul suo taxi, ma lui mi ha detto che non era di turno. Abbiamo discusso e subito dopo mi ha aggredito a pugni in faccia...Eccomi qua gli occhi tumefatti, il setto nasale rotto, 18 punti di sutura sulla fronte''. A raccontarlo e' un 33enne che, secondo quanto rivela il 'Corriere della Sera', ha presentato denuncia alla polfer, fornendo anche il numero di licenza del taxi. L'aggressione sarebbe avvenuta nel parcheggio di via Giolitti, a pochi passi dalla stazione Termini, sabato scorso.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog