Cerca

F1: Mosley a Strasburgo perde battaglia contro i tabloid

Sport

Strasburgo, 10 mag. (Adnkronos) - Max Mosley, l'ex presidente della Fia, ha perso la sua battaglia per costringere i media ad avvertire gli interessati prima di pubblicare articoli riguardanti la loro vita privata. La Corte europea dei Diritti dell'Uomo di Strasburgo, riporta il sito del Guardian, ha stabilito che un tale sistema avrebbe un effetto scoraggiante sui mezzi di informazione. Il giudizio della Corte di Strasburgo e' l'ultimo atto della campagna lanciata da Mosley dopo le rivelazioni sulla sua vita sessuale fatte nel 2008 dal tabloid britannico News of the World.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog