Cerca

Scuola: Villa (Pdl), protesta contro test Invalsi solita propaganda ideologica (2)

Cronaca

(Adnkronos) - La prima responsabilita', secondo l'esponente del Pdl, e' di certi sindacati a cui ''non interessa migliorare il sistema scolastico'', preferendo una scuola ''che tiri a campare''. Tutto il contrario di cio' a cui punta il governo: ''Il ministro Gelmini e l'intera compagine governativa - spiega Villa - hanno dimostrato di avere a cuore la costruzione di una scuola che formi gli studenti alla cultura e alla vita, e nella quale l'apprendimento sia efficace anche alla creazione di nuove prospettive per i ragazzi''.

Cio' che si teme, secondo Villa, e' che i test Invalsi mettano a fuoco pecche e lacune del sistema scolastico: ''Tentare di sfuggire a un esame ministeriale e' un atto di codardia. Per questo - afferma Villa riferendosi a quanto accaduto al liceo classico Michelangelo di Firenze - il preside Massimo Primerano ha fatto piu' che bene a prevedere conseguenze disciplinari per chi rifiuta il test. Tra l'altro - conclude Villa - con la somministrazione da quest'anno dei test anche negli istituti superiori si completa il pacchetto di check-up della scuola. Lodi per questo, ci vorrebbero, altro che proteste''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog