Cerca

Banca Generali: utile +6,4% nel primo trimestre a 20 mln di euro

Finanza

Milano, 10 mag. - (Adnkronos) - Utile netto consolidato di 20 milioni di euro (+6,4%) al 31 marzo 2011 per Banca Generali, il cui cda si e' riunito oggi per approvare i risultati consolidati dei primi tre mesi dell'anno. Un "risultato e' molto positivo perche' evidenzia un incremento delle voci di ricavo ricorrente" ha dichiarato l'ad Giorgio Girelli, evidenziando che "le commissioni di gestione sono cresciute in misura importante, la redditivita' ricorrente e' ulteriormente migliorata e non da ultimo si e' avuta un'ulteriore contrazione dei costi operativi".

Le commissioni di gestione sono infatti aumentate del 27% a 73 milioni di euro. Il margine d'interesse si e' attestato a 11,1 milioni di euro, con un incremento dell'1,4%, mentre i costi operativi sono risultati pari a 36,1 milioni, con una riduzione del 4,9% rispetto ai 38 milioni dell'esercizio precedente.

Il totale dell'attivo del Gruppo Banca Generali al 31 marzo 2011 e' risultato pari a 3.879 milioni (+1,9% da inizio anno). Il patrimonio netto consolidato e' stato pari a 317,1 milioni, con una crescita del 12,7% rispetto alla fine dell'esercizio precedente. Il cda ha proceduto alla nomina per cooptazione di Luigi Arturo Bianchi quale consigliere non esecutivo della societa'.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog