Cerca

Sicilia: per Lombardo maggioranza tiene, si votera' nel 2013

Politica

Palermo, 10 mag. - (Adnkronos) - "Credo si votera' nel 2013, salvo riscontrare che non c'e' piu' una maggioranza che vuole fare le riforme". A dirlo e' il presidente della Regione Siciliana, Raffaele Lombardo rispondendo ai giornalisti nel corso di una conferenza stampa, convocata a Palermo, a proposito della tenuta della sua maggioranza e dell'esecutivo tecnico che sostiene. Secondo il governatore "in tempi brevissimi procederemo all'approvazione di importanti riforme, come quella sugli appalti".

A proposito poi del sostegno del Pd al suo esecutivo Lombardo spiega: "Nel Partito democratico ci sono voci diverse, quella maggioritaria ha assicurato che il processo riformista non si fermasse, anzi imprimendo una spinta fondamentale".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog