Cerca

Camorra: Barbato (Idv), meno male che procura Napoli c'e'

Politica

Roma, 10 mag. (Adnkronos) - ''L'ottimo lavoro svolto dalla procura della Repubblica di Napoli, insieme agli uomini della Guardia di Finanza dei comandi provinciali di Roma e di Napoli, coordinati in questa operazione dalla Dda di Napoli, che ha permesso oggi l'arresto di importanti esponenti del clan Mallardo di Giugliano in Campania e il sequestro di numerosi beni nelle province di Roma e di Napoli sottolinea ancora una volta come ormai, la camorra, sia un fenomeno sempre piu' nazionale e non piu' solo campano, allo stesso modo della 'ndrangheta o delle altre mafie''. Lo dichiara Francesco Barbato dell'Idv.

''Ai complimenti che voglio fare a tutti gli uomini coinvolti in questa preziosa operazione si associa pero' la considerazione che e' sempre piu' intollerabile che esista ancora questo intreccio perverso che lega la politica e in particolare il Pdl campano alla camorra: un legame che va spezzato se si vuole cambiare aria a Napoli e in Campania, come nell'intero Paese. E' sempre piu' fondamentale consentire discontinuita' sin dalle prossime amministrative rafforzando De Magistris e Idv a Napoli e in Campania, per iniziare a costruire un Paese normale e soprattutto un futuro per i nostri giovani'', conclude.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog