Cerca

Forum P.A.: al Lazio il premio ''Meno carta piu' Valore'' (2)

Economia

(Adnkronos) - Il progetto quindi attraverso l'uso dell'applicazione di protocollo elettronico consente di scansionare i documenti prodotti e di inviarli ai destinatari interni all'Amministrazione con un flusso digitale, e lo stesso avviene per i destinatari esterni. L'invio dei documenti in formato digitale comporta un notevole risparmio di carta se si considera che in un anno i documenti protocollati sono circa 5.500.000 e un documento in media e' composto da 3/4 pagine.

Il risparmio si quantifica anche in termini di tempo perche' i documenti sono istantaneamente disponibili dopo l'invio tramite protocollo elettronico, anziche' impiegare 3/4 giorni per ciascun documento inviato per posta. Notevole e' anche il risparmio di carburante, usura delle autovetture e inquinamento atmosferico.

Il secondo e' invece l'Ufficio Virtuale Assegni di Ricerca, dell'universita' degli studi di Roma Tor Vergata. Dotato di infrastrutture condivise e dati centralizzati, l'Uvar e' nato per permettere sia lo scambio protetto di dati all'interno dell'Ateneo (intranet), sia un accesso all'utenza esterna (internet). L'idea progettuale vera e propria e' la trasposizione di tutto l'iter amministrativo, a partire dagli asegni di ricerca, sul Web con documenti virtuali che viaggiano in tempo reale tra gli attori coinvolti nel processo. L'applicazione puo' essere usata con un semplice navigatore di rete, senza dover installare nessun software specifico. Il risultato che ci si attende e' quello di ottenere l'eliminazione della carta, e una consegna dei documenti amministrativi piu' veloce, trasparente, con minori errori e con una riduzione dei tempi di lavoro che puo' arrivare al 40%.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog