Cerca

Torino: Cota, Coppola interpreta meglio eredita' Chiamparino

Politica

Torino, 10 mag. (Adnkronos) - "Chiamparino e' riuscito ad interpretare bene la torinesita' ed e' diventato un simbolo della Torino che ospita i grandi eventi e un punto di riferimento per la citta'. Ma Fassino non e' Chiamparino. Credo che Coppola possa interpretare meglio questa linea e entrare piu'' in sintonia di Fassino con i torinesi" lo ha detto il presidente della Regione Piemonte, Roberto Cota, in vista delle elezioni comunali che si svolgeranno nel fine settimana a Torino.

Sulle parole del neo-sottosegretario Roberto Rosso che ieri aveva pronosticato una vittoria di Fassino dovuta secondo lui allo scarso impegno del centro destra in citta' "Non sono d'accordo - ha risposto a distanza Cota - non condivido ne' il giudizio su Coppola, ne' l'analisi politica che ha fatto". Secondo il presidente Coppola e' "un ottimo candidato, sostenuto convintamente dalla Lega oltre che dal Pdl".

In questo senso "Ho molta stima di Ghigo - ha aggiunto Cota - che sta lavorando molto bene anche con noi, girando tutto il territorio e facendo un lavoro importante". Il presidente Cota e' convinto che il ballottaggio non sia un'ipotesi da scartare "Torino non e' una piazza facile ma credo si possa arrivare al ballottaggio - ha concluso - e poi ce la si gioca".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog