Cerca

Medicina: da domani a Pisa il XXV congresso nazionale Sinpia

Cronaca

Pisa, 10 mag. - (Adnkronos) - La Toscana fulcro internazionale delle Neuroscienze. Si apre domani a Pisa il XXV Congresso Nazionale della Societa' Italiana di Neuropsichiatria dell'Infanzia e dell'Adolescenza (Sinpia). L'importante appuntamento medico-scientifico che proseguira' fino a sabato 14 maggio, gia' registra una serie di record: la folta partecipazione dei maggiori esperti italiani, la nutrita presenza di autorevoli specialisti internazionali e la grande adesione dei giovani ricercatori e specializzandi (quasi 200 i qualificati contributi arrivati dagli under 35) , oltre a un calendario di ospiti davvero d'eccezione. Tra questi va sottolineato la lezione magistrale di Remo Bodei, riconosciuto come uno dei grandi filosofi moderni (12 maggio ore 19). Bodei che attualmente insegna alla Ucla di Los Angeles, nel suo intervento, affrontera' un tema cruciale e attualissimo: ''Margini di liberta': lo sviluppo mentale e la malattia''.

Previsto anche l'intervento di Pietro Pietrini, Professore Ordinario di Biochimica Clinica e Biologia Molecolare Clinica alla Facolta' di Medicina e Chirurgia dell'Universita' degli Studi di Pisa, sulle tecniche di esplorazione molecolare in neuroscienze (12 maggio ore 10.10) Il piu' internazionale congresso italiano della Sinpia, organizzato dai Presidenti Renzo Guerrini e Giovanni Cioni con la Presidenza onoraria di Pietro Pfanner non a caso si svolge in Toscana.

La regione esprime infatti due Poli di eccellenza nel campo della Neuropsichiatria infantile e della Neurologia: la Fondazione IRCCS Stella Maris di Calambrone (Pisa) e l'Azienda Ospedaliero Universitaria Meyer di Firenze. Centri di alta specialita' le cui attivita' coprono tutte le articolazioni della disciplina, sia sotto il profilo della diagnostica, sia sotto quello della clinica e della ricerca scientifica. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog